Dottoressa Carlotta Zanobini

Dr.ssa Carlotta Zanobini

La neuropsicologia è quella disciplina che studia il funzionamento dei processi cognitivi e comportamentali correlati ai meccanismi anatomici e funzionali del cervello. Si basa sull’applicazione di queste conoscenze alla diagnosi e riabilitazione dei pazienti con cerebrolesioni acquisite, ovvero con deficit cognitivi conseguenti a malattie degenerative (es: Alzheimer, Parkinson, Demenza Fronto-temporale), danni cerebrali di tipo vascolare (es: ictus) o traumatico (es: trauma cranico) o tumori cerebrali. Leggi di più…Laurea magistrale in Psicologia Generale e Sperimentale all’Università degli Studi di Firenze, Master Universitario di II livello in Neuropsicologia Clinica presso l’Istituto Skinner – Università Europea di Roma e nel 2019 frequenta il Corso di Alta Formazione presso l’Università di Medicina e Chirurgia di Pisa: “La valutazione Neuropsicologica nelle malattie neurodegenerative” aggiungendo competenze in merito all’inquadramento neuropsicologico nelle Sindromi parkinsoniane; contributo diagnostico dell’imaging nelle demenze; imaging funzionale e contributo dei Biomarcatori liquorali nella SLA.

Iscritta all’albo degli Psicologi della Toscana con il n. 8154, Socio della Società Italiana di Psicofisiologia e Neuroscienze Cognitive (SIPF). Socio della SPAN – Società degli Psicologi dell’Area Neuropsicologica. Socio AIP Associazione Italiana Psicogeriatria. Dal 2014 si occupa di valutazione neuropsicologica e riabilitazione cognitiva in pazienti adulti con lesioni cerebrali acquisite di origine traumatica, ischemica e/o degenerativa in regime di Libera Professione.

Aree di Interesse: Disordini Cognitivi e comportamentali in tutte le patologie degenerative ; Realtà Virtuale in ambito diagnostico e riabilitativo dei disturbi neurocognitivi nel paziente adulto.

Contattaci

Contattaci per informazioni o per prenotare una visita