Dott. Bernardo D'Onofrio

Dott. Bernardo D’Onofrio

La capillaroscopia è un esame semplice e non invasivo che permette di studiare le caratteristiche dei capillari peri-ungueali, che risultano essere alterati in alcune malattie reumatiche. L’esame viene effettuato mediante un capillaroscopio, una sorta di microscopio collegato ad un computer che permette di osservare in ingrandimento i capillari della plica ungueale.

La principale motivazione per cui viene richiesta una capillaroscopia è lo studio dei disturbi della microcircolazione periferica, come il fenomeno di Raynaud e l’acrocianosi. Durante l’esame, il reumatologo valuta la dimensione dei capillari, la loro distribuzione e densità, come pure l’eventuale presenza di alterazioni morfologiche degli stessi; in aggiunta, si possono evidenziare anomalie come le microemorragie.

Dal risultato della capillaroscopia, di concerto ai sintomi del paziente, il reumatologo può escludere la presenza di una malattia reumatologica sottostante, come pure può richiedere altri esami di approfondimento.

Contattaci

Contattaci per informazioni o per prenotare una visita